PEC ai Fini del RUNTS – Alcune Precisazioni

31 Maggio 2022

A tutte le associazioni in fase di trasmigrazione e interessate ad essere iscritte al RUNTS.

Desideriamo darvi alcune precisazioni riguardo la comunicazione sulla PEC pubblicata la scorsa settimana:

1. AVETE UN INDIRIZZO PEC:
dovete controllare che sia attivo per poter ricevere le comunicazioni dall’ufficio RUNTS, ma dovete farlo voi accedendo alla casella e nel caso non lo sia più, chiedete nuovamente l’attivazione.

2. NON AVETE UN INDIRIZZO PEC: ATTIVATELO SUBITO e poi comunicatelo all’ufficio RUNTS:

Solo in questo caso controllate se il vostro ente compare nella lista Enti in trasmigrazione che necessitano di integrazione: qualora lo sia, contattate l’ufficio regionale del RUNTS.

ATTENZIONE: se il vostro ente NON compare in questa lista va bene, significa che l’ufficio RUNTS non ha ancora preso in mano la vostra pratica! Non è necessario contattare nessuno, dovete solo accertarvi del funzionamento della PEC (vedi punto 1)

3. AVETE CAMBIATO la PEC e NON AVETE COMUNICATO IL NUOVO INDIRIZZO all’ufficio del RUNTS: comunicate subito il nuovo indirizzo all’ufficio RUNTS e controllate se il vostro ente compare nella lista Enti in trasmigrazione che necessitano di integrazione ATTENZIONE: se il vostro ente NON compare in questa lista va bene, significa che l’ufficio RUNTS non ha ancora preso in mano la vostra pratica! 


Per l’attivazione e/o il rinnovo delle PEC potete contattare CSV a questi numeri (clicca qui)