Ai sensi della legge regionale 1 aprile 2020 n. 5 recante “Ulteriori misure urgenti per far fronte all’emergenza epidemiologica da COVID-19” si comunica che “ai sensi del combinato disposto dell’articolo 1, comma 2, dell’articolo 1, comma 1, e dell’articolo 4, comma 1, (…), sono prorogati al 30 giugno 2020 tutti i termini per la presentazione di domande di incentivi, stabiliti dalla normativa regionale, o dai conseguenti bandi o provvedimenti amministrativi, con scadenza dal 23 febbraio 2020 al 30 aprile 2020”. Conseguentemente le domande già presentate nei termini originariamente previsti sono da ritenersi salve, mentre le relative comunicazioni di avvio del procedimento, pubblicate sul sito istituzionale in data 16 marzo u.s. revocate.

ALLEGATO: