“Brave Actions For A Better World” è il Bando indetto da OTB Foundation per venire incontro al mondo del Terzo Settore, in era post Covid -19, mettendo loro a disposizione 200 mila euro.

“L’emergenza Covid-19 ha generato nuovi bisogni sanitari, sociali e ambientali. I prossimi mesi si presentano molto problematici, con il rischio di accrescere le difficoltà ad accedere ai diritti fondamentali. È proprio quando i tempi si fanno difficili che bisogna confermare il proprio coraggio. Il virus ha messo in luce tutte le debolezze della nostra società, in questo contesto del post emergenza sanitaria e di questa nuova normalità, la nostra Fondazione si impegna a migliorare le condizioni sociali delle classi più svantaggiate” – spiega Arianna Alessi, Vicepresidente di OTB Foundation.

Il bando, realizzato completamente in digitale attraverso la piattaforma Italia non profit, sarà aperto fino al 23 settembre 2020 e intende sostenere le realtà del Terzo Settore che lavorano per un futuro senza povertà, con ampio accesso ad un lavoro dignitoso, alla sanità e all’educazione per tutti, preservando l’ambiente in cui viviamo.

Nel periodo di lockdown la fondazione ha concentrato tutti i suoi sforzi per ridurre gli effetti sociali della pandemia, e ora chiama a raccolta il mondo del Non Profit lanciando una nuova sfida per le organizzazioni e rinnovando il suo impegno nei confronti della società.

Per candidarsi al bando sarà sufficiente presentare la propria domanda, iscrivendosi gratuitamente alla piattaforma digitale dal 23 luglio al 23 settembre, grazie alla procedura semplificata studiata a posta per venire incontro alle associazioni.

Per info e iscrizioni: http://braveactions.italianonprofit.it/