A metà febbraio non sapevamo ancora molto di COVID-19. E il 14 febbraio www.gluo.org, la nostra piattaforma collaborativa del volontariato, è andata online. Attiva fin da subito la sezione formazione, per condividere corsi gratuiti. Sembrava il modo più immediato per partire, ma poi è arrivata l’emergenza Coronavirus 

Le nostre associazioni si sono adoperate senza riserve per aiutare chi era fragile, solo e aveva bisogno di aiuto, sia morale che economico. “Non c’è più tempo per organizzare corsi di formazione!” ci hanno detto in molti.

Ma non ci siamo fermati! Molti Enti, a livello nazionale, si sono attivati per offrire webinar gratuiti: abbiamo colto l’occasione e abbiamo inserito interessanti registrazioni su Gluo. Naturalmente anche il CVS FVG sta continuando ad offrire formazione, tutta online!

Non solo: è successo qualcosa di rivoluzionario: la grande comunità dei CSV regionali si è compattata, come tutte le grandi famiglie, nelle quali ci si vede poco ma che, quando succede qualcosa, si riuniscono e danno il meglio. Ha rotto gli indugi CTV Vercelli Biella che ci ha proposto di mettere in condivisione un corso su “Volontariato e Giovani. Come avvicinare i giovani al mondo del volontariato?”. Il relatore è Stefano Laffi, sociologo e ricercatore sociale.
Non perdetevelo! La tematica è universale, l’appuntamento è fissato per il 15 giugno, dalle 18:00 alle 20:00. Un’occasione di formazione ancora più interessante perché permette di confrontarsi con persone provenienti da altre realtà territoriali., su un argomento centrale per il mondo delle associazioni. Non mancheranno di sicuro fruttuosi scambi d’opinione, di esperienze e di buone pratiche. Cliccate qui per visionare il programma e iscrivervi, ne vale la pena!

Dopo una settimana, ecco un’altra offerta generosa e allettante: CELIVO – CSV Genova ha voluto condividere un corso sull’essere volontari al servizio della disabilità ai tempi del COVID-19: un percorso ricco, articolato in quattro moduli, per un totale di 10 incontri, tenuti da vari professionisti. In più, la possibilità di conoscere nuovi amici liguri. Non è facile trovare un percorso formativo così completo senza spendere un euro. Approfittatene! Ricordatevi che ci si può iscrivere esclusivamente attraverso il PROFILO ENTE dell’associazione

Non vi diciamo altro, cliccate sul link qui di seguito e iniziate a godere dei primi frutti della condivisione.

Ma le sorprese non sono finite: ci stanno chiamando e ci scrivendo tanti CSV da tutta Italia perchè vogliono collaborare per rendere Gluo un aggregatore di proposte formative gratuite e di qualità.

Il meglio del nostro Paese è a portata di mouse, non restate a guardare e partecipate al cambiamento!