Approvato il Bilancio Sociale 2022 del CSVFVG: Un altro anno di successi e soddisfazioni condivisi

8 Maggio 2023

Durante l’assemblea ordinaria tenutasi lo scorso giovedì a Udine, è stato approvato il bilancio sociale relativo all’anno 2022. Siamo orgogliosi di annunciare che anche questa tappa si è conclusa con ottimi risultati. Il CSV FVG ha continuato a evolversi sia dal punto di vista della mission che dell’organizzazione interna, caratterizzando il 2022 come un anno di crescita.
Nonostante la diminuzione delle risorse provenienti dal Fondo Unico Nazionale, siamo riusciti a garantire la continuità e lo sviluppo dei nostri servizi, registrando un aumento significativo sia dell’utenza che dei servizi offerti. Abbiamo lavorato per fornire soluzioni e proposte a supporto migliaia di volontari provenienti da tutta la regione, con l’obiettivo di offrire un accompagnamento costante nel tempo.

CSV FVG si è evoluto come “Agenzia di sviluppo del volontariato“, in linea con le proposte di CSVnet, (Associazione nazionale dei Centri diServizio) condivise con gli altri CSV italiani e sfociate nel Manifesto presentato a Firenze nel mese di gennaio 2023.

“Tale scelta si basa sulla consapevolezza che da soli non bastiamo più. Per perseguire qualsiasi obiettivo, visto l’aumento della complessità e dei bisogni, occorre costruire insieme, creare reti di servizi, relazioni e rapporti sia all’interno del Terzo settore sia con il mondo delle Amministrazioni pubbliche e anche del profit a favore dei protagonisti che ogni giorno lavorano sul campo e che rappresentano la nostra ricchezza: i volontari. Non possiamo pensare di essere autosufficienti e di essere in grado, da soli, di rispondere a tutti bisogni espressi dalle associazioni, tenendo conto anche delle nostre disponibilità economiche” ha sottolineato il presidente Roberto Ferri introducendo il bilancio.

La revisione dell’organizzazione interna è stata finalizzata a migliorare la capacità di risposta alle richieste sempre più complesse delle associazioni, attraverso una maggiore orizzontalità e responsabilizzazione degli operatori.
Nel corso del 2022 CSV FVG ha completato il percorso di riconoscimento di Ente del Terzo settore dotato di personalità giuridica con l’iscrizione al RUNTS (Registro unico nazionale del Terzo settore).
Sul versante della formazione, oltre a garantire lo sviluppo a livello nazionale di Gluo, è stato avviato, in collaborazione con la Regione FVG, un percorso di accompagnamento all’utilizzo degli strumenti digitali che ha semplificato alle associazioni gli adempimenti per l’iscrizione al RUNTS.
Assieme a ANCI FVG, Federsanità, ANCI FVG, Forum del Terzo settore, Compa FVG ed Ordine Assistenti sociali FVG è stato avviato un percorso (tuttora in fase di evoluzione) sul tema della “co-programmazione e co-progettazione”; tema su cui ha ricevuto richieste di collaborazione anche da parte di enti pubblici.
Con il progetto “Notevole! Alleanze di valore tra profit e non profit” è stata fornita la formazione specialistica collaborando con i principali Ordini professionali della regione, tra cui Commercialisti ed Esperti Contabili, Consulenti del lavoro e Avvocati.
Dall’analisi dei bisogni svolta nel 2021 è emersa l’esigenza, da parte delle associazioni, di un “accompagnamento nel tempo” che come CSV siamo e saremo chiamati a garantire. Ed è quello che abbiamo realizzato con oltre 13.000 prestazioni erogate per far fronte alle diverse richieste, semplici e complesse.
L’operato del CSV FVG è stato contraddistinto non solo dai dati numerici e dai risultati ottenuti, ma anche dalla qualità complessiva espressa come un sistema di competenze e conoscenze. Questo si basa sull’aggiornamento continuo degli operatori, sulla condivisione di informazioni e, sempre di più, sulla collaborazione tra le diverse aree funzionali che costituiscono la nostra struttura organizzativa.

Nel corso del 2022, la collaborazione con il Forum del Terzo Settore FVG è stata ulteriormente consolidata ed è stato avviato un dialogo con i soci del CSV FVG per garantire una conoscenza più approfondita e possibili collaborazioni operative.

Partendo da questi risultati positivi e dai percorsi avviati, CSV FVG guarda al futuro con ancora più entusiasmo e determinazione.

Qualche numero: