50^ Settimana Sociale dei Cattolici in Italia 3-7 luglio – Unisciti anche tu come Volontario/a!

7 Maggio 2024

La Chiesa Cattolica Italiana organizza la 50^ Settimana Sociale dei Cattolici in Italia dal titolo “Al cuore della democrazia” che si terrà a Trieste dal 3 al 7 luglio 2024.

La Settimana Sociale è un appuntamento periodico, in cui si incontrano i cattolici, attivi in Italia in tutti gli ambiti della società, per confrontare le loro esperienze, condividere le loro prospettive e coordinare le loro attività, lanciando azioni comuni e proposte di cambiamento per il futuro del Paese.
Partecipazione e pace, lavoro e diritti, migrazioni, ecologia integrale, economia che metta al centro l’uomo e la natura sono i temi “Al cuore della democrazia” che faranno da filo rosso al tradizionale appuntamento promosso dalla CEI.
In quest’ottica, la scelta della sede non è casuale: Trieste è città di confine, proiettata verso l’Europa e aperta verso Est, con una presenza storica di tante Confessioni cristiane e religioni diverse; una terra segnata da divisioni politiche che ne hanno attraversato la storia, con luoghi che ricordano dove porta la negazione della democrazia, dalla Risiera di San Saba alle Foibe.

Lo scopo della Settimana Sociale è di coinvolgere e valorizzare la presenza e l’impegno delle Buone Pratiche che esistono sul territorio nazionale per favorire la partecipazione di tutti i cittadini: le Buone Pratiche sono iniziative che rinsaldano i legami sociali, valorizzano il ruolo delle persone, rendono viva e concreta la democrazia.

Che cosa sono le «Buone Pratiche» e perché sono coinvolte nella Settimana Sociale di Trieste?

Le “Buone Pratiche” rappresentano un mosaico vibrante di iniziative che emergono da una vasta gamma di attori sociali: associazioni, istituzioni, imprese, enti e molto altro. Sono azioni concrete che vanno oltre le barriere settoriali e giuridiche, mirando alla cura e al potenziamento del bene comune. Queste iniziative possono spaziare dall’animare spazi pubblici come parchi e piazze, alla promozione di attività culturali e civiche per i giovani, fino al recupero e alla valorizzazione di luoghi di incontro come biblioteche e centri comunitari. Attraverso il loro impegno, le “Buone Pratiche” fungono da catalizzatori per rafforzare i legami sociali, sottolineando il valore fondamentale del coinvolgimento individuale e collettivo nella costruzione di una democrazia autentica e vivace.

Chi può partecipare alla Settimana Sociale?

La 50a Settimana Sociale sarà un evento completamente aperto al pubblico. Potranno partecipare tutti coloro che lo desiderano, secondo modalità diverse. Associazioni, gruppi, famiglie e singoli cittadini possono iscriversi e prendere parte alla Settimana Sociale come visitatori e partecipare a tutti gli eventi pubblici che si terranno nelle vie di Trieste.

A quali attività potranno partecipare i visitatori?

La città ospiterà i «Villaggi delle Buone Pratiche», in cui potranno presentarsi associazioni, organizzazioni imprenditoriali, professionali e sindacali, imprese cooperative e di capitali, scuole e università, amministrazioni pubbliche, gruppi e parrocchie. All’interno dei «Villaggi» si terranno le «Piazze della democrazia», incontri tematici focalizzati sui diversi ambiti di impegno sociale e di partecipazione. Le serate saranno animate da eventi musicali, teatrali e artistici. I visitatori che si iscriveranno alla Settimana Sociale potranno prenotarsi per gli eventi e godere di sconti negli stand delle «Buone Pratiche» e negli esercizi commerciali convenzionati della città.

Per conoscere tutte le opportunità visita la sezione dedicata del sito:

Come partecipare

Se desideri partecipare vai alla sezione dedicata del sito:

UNISCITI ALL’INIZIATIVA COME VOLONTARIO/A!

Se vuoi essere parte attiva di un evento che promuove il dialogo e l’azione sociale, unisciti come volontario/a alle settimane sociali. La tua passione e il tuo impegno sono fondamentali per rendere questo evento un successo. Iscriviti oggi stesso e preparati a vivere un’esperienza significativa e gratificante!

Per informazioni o per candidarti come volontario/a scrivi a settimanesociali@chiesacattolica.it