Da anni preziosa occasione di riflessione e confronto, il convegno esplora la ricca varietà di prospettive sulla Virtù da parte di diverse religioni e diverse correnti di pensiero in ambito psico-spirituale. Tra queste cristianesimo, ebraismo, islam, buddhismo, induismo, taoismo, mindfulness, zen, teosofia, yoga, psicologia transpersonale e vegetarianesimoveganesimo. Obiettivo a cuore dell’iniziativa è riconoscere, riscoprire e attingere ai talenti e alle virtù con cui la nostra Anima ci soccorre e sostiene in momenti cupi individuali e collettivi, come i tempi recenti insegnano.

Il Convegno DolceMente dà il via alla serie di eventi estivi del progetto SconfinataMente, finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Questo progetto, che vedrà susseguirsi svariate iniziative tra luglio e agosto in Parco Basaglia, culminanti nel Convegno principale di settembre, è patrocinato dal Comune di Gorizia, dall’Azienda Sanitaria ASUGI, dal Dipartimento di Salute Mentale ASUGI, dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Gorizia, dall’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale e dall’Associazione Vegetariana Italiana.

Il Convegno è realizzato in La partecipazione è libera e gratuita nel rispetto delle indicazioni comportamentali di sicurezza attuali. In caso di pioggia nella palestra all’inizio del parco. Per informazioni contattare l’Associazione via telefono/WhatsApp (333-4857158 / 339-2434242) o via email (amalineadisconfine@gmail.com).

Allegati:
ConvegnoDM_Loc