VISIONE CINEMA – WORKSHOP con Luca Coassin – Associazione DEVA

Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che già lavorano in ambito cinematografico e per coloro che si stanno avvicinando per la prima volta alla ripresa e al set. Un workshop intensivo di due giornate per conoscere il lavoro di ripresa, gestione della luce e attori sul set.

Uno dei professionisti più importanti della nostra Regione sarà a Pordenone Sabato 23 e Domenica 24 Marzo 2024 per un lavoro immersivo teorico e pratico.

Deva – dimensioni e visioni artistiche Aps è nata nel 2018 a Pordenone si occupa di formazione professionale e produzione cinematografica e visuale sviluppando tematiche sociali, lavorando anche con scuole ed enti privati.

-Nozioni base di ripresa e fotografia

– lavoro sulla sceneggiatura

– preparazione e lavoro con il regista e vari reparti

– sopralluoghi

– realizzazione riprese

La distanza cinematografica – Campi – assi di ripresa – ottiche –

-le differenze linguistiche nell’ utilizzo di diverse focali

– i punti macchina

– i movimenti macchina

Esterni giorno/ esterni notte

Effetti speciali

Il controllo della luce naturale e di quella artificiale

– Postproduzione

———————————————————————————-

Luca Coassin è nato a Udine (Friuli) nel 1967 ed è cresciuto a Budoia (PN).Trascorre la sua infanzia a Budoia, nella pedemontana occidentale, circondato solo dalla natura e dai quadri di suo padre . Pittore egli stesso e fotografo prima ancora di imparare a scrivere il suo nome, ha fatto della sua passione perle immagini il suo mestiere – Dopo il diploma di fotografia pubblicitaria IED a Milano e in seguito presso il Centro Sperimentale di Cinematografia con la guida di Giuseppe Rotunno , intraprende la carriera come Autore della fotografia. Membro fondatore del Collettivo ChiaroScuro insieme ad altri numerosi e prestigiosi colleghi cinematographer, In 30 anni di esperienza nel cinema firmala fotografia di 40 lungometraggi , più di 100 cortometraggi e altri 30 documentari, molti dei quali premiati per il lavoro sull’immagine in vari festival internazionali . Negli ultimi 4 anni si dedica

parallelamente alla regia di videoclip e cortometraggi musicali .Luca Coassin è anche operatore Steadycam: nell’ultima edizione del festival cinematografico dei fratelli Manaki nel 2016, Coassin ha vinto la Small Camera 300 per la fotografia di “Le Park”, un cortometraggio sperimentale interamente girato in Steadycam.

Tra i suoi film come direttore della fotografia:

Conversazioni con altre donne (2023), La terra delle donne (2023), Gino Soldà – Una vita straordinaria (2022), Takeaway (2021), Primula rossa (2019), La dolce arte di esiste-re (2015), Leoni (2015), Ritual – Una storia psicomagica (2013), Sentirsidire – quello che i genitori non vorrebbero mai (2011), Secondo Tempo (2010), La canarina assassinata (2008), La Ritirata (2007), Ad Project (2005), L’estate di mio fratello (2005), Occhi di cri-stallo (2004), ECCOMI QUA (2003), Piovono mucche (2003), Aprimi il cuore (2002), IL NASO STORTO (2002), L’uomo più buono del mondo (2002), QUORE (2002), TUTTA LA CONOSCENZA DEL MONDO (2001)

Allegati:
LOCANDINA-coassin-1