CTA dell'Alto Isontino

NOTIZIE

Scorri tutte le notizie e gli aggiornamenti  relativi al CTA dell’ Alto Isontino

The Undamaged, salviamo gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa.

The Undamaged, salviamo gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa.

I Balcani sono la culla degli ultimi fiumi selvatici d’Europa e sostengono una fauna selvatica abbondante e ecosistemi sani e intatti. Questi fiumi sono i “non danneggiati”– puliti, incontaminati, e non ancora sfruttati dall’uomo. Con oltre 2.700 piccole e grandi centrali idroelettriche progettate o in costruzione nei Balcani, la corruzione e l’avidità stanno distruggendo gli ultimi fiumi liberi dell’Europa.

leggi tutto

CHI SIAMO

Il CTA dell’ Alto Isontino è una iniziativa  nata  dalla condivisione di idee e di bisogni tra alcune associazioni, voluta proposta e realizzata   con il sostegno del Centro Servizi Volontariato della regione. Il progetto desidera coinvolgere nell’iniziativa altre associazioni proprio perché il suo valore è dato dall’essere assieme e numerosi.

Il CTA dell’Alto Isontino comprende i territori di: Capriva del Friuli, Cormòns, Dolegna del Collio, Farra d’Isonzo, Gorizia, Gradisca d’Isonzo, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Mossa, Romans d’Isonzo, San Floriano del Collio, San Lorenzo Isontino, Savogna d’Isonzo, Villesse

 

COSA FACCIAMO

In questa sezione puoi scaricare report, convocazioni e materiali utili

Foto-Video

Documentazione

Capriva del Friuli | Cormòns | Dolegna del Collio | Farra
d’Isonzo | Gorizia | Gradisca d’Isonzo | Mariano del
Friuli | Medea | Moraro | Mossa | Romans d’Isonzo | San
Floriano del Collio | San Lorenzo Isontino | Savogna
d’Isonzo | Villesse

PER INFO CONTATTA:

WordPress Image Lightbox