Proroga scadenza trasmissione della Certificazione Unica 2020 al 30 aprile

Il decreto liquidità approvato dal governo prevede la proroga al 30 aprile della scadenza per la trasmissione della Certificazione Unica all’Agenzia delle Entrate e per la consegna a dipendenti e collaboratori, in considerazione dell’emergenza Coronavirus. Inoltre, nessuna sanzione per chi non ha rispettato il precedente termine del 31 marzo, purché provveda all’invio entro la fine di aprile.