Creativa e unica l’idea dell’Associazione gemonese Bravi Ragazzi, appartenente al CTA Alto Friuli, di realizzare un album da colorare con alcuni dei disegni realizzati dai writers (artisti locali, italiani e stranieri) gemonesi e tra gli ospiti del festival Elementi Sotterranei. Giovani ragazzi pieni di risorse, che hanno capito quanto sia essenziale in questo periodo di emergenza, trovare modi alternativi per stare assieme.

«Un antidoto alla noia della quarantena, un modo per sentirci vicini offrendo la possibilità di rafforzare un dialogo creativo e visivo tra famiglie e artisti» così definiscono il progetto sul loro sito, da cui è possibile scaricare gratuitamente il pdf, stamparlo e colorarlo a piacere.

Ma la loro intenzione non si esaurisce qui: è infatti possibile partecipare con le proprie opere, inviandole all’e-mail: elementisotterranei@gmail.com. «Alla fine della quarantena – spiegano i Bravi Ragazzi – creeremo un album con tutte le collaborazioni a distanza che avremo raccolto.»

Inoltre i ragazzi invitano tutti a condividere i propri disegni scattando una foto agli elaborati e postandola sui social, indicando il proprio nome e quello dell’artista (riportato sulle pagine dell’album), usando gli hashtag #albumantivirus #elementisotteranei

I lavori presenti nell’album sono stati concessi in uso gratuito dagli artisti che hanno partecipato nelle passate edizioni del fortunato Festival gemonese Elementi Sotterranei. La raccolta delle opere è ancora attiva e presto saranno offerti nuovi disegni. Perché la creatività come la condivisione, non deve avere limiti.

Sulle pagine Facebook e Instagram (@elementisotterranei) sono disponibili ulteriori informazioni e aggiornamenti costanti.