Donne e autostima

Titolo: Donne e autostima
Tipologia: corso on demand
Associazione proponente: APS In Famiglia
Destinatari: associazioni di volontariato e di promozione sociale, singoli cittadini
Obiettivo e contenuti: Il progetto ha come obiettivi favorire l’inserimento nel mondo del lavoro delle donne e il miglioramento del benessere delle donne già occupate nel proprio contesto professionale, attraverso lo sviluppo di competenze relazionali che le mettano in grado di fronteggiare situazioni critiche che possono verificarsi in tale contesto, quali discriminazioni di genere, conflittualità con i colleghi, conflitti di ruolo che possono minare la motivazione e l’impegno in ambito professionale delle donne, ma anche favorire la flessibilità necessaria ad affrontare i continui cambiamenti che oggi il mondo del lavoro impone attraverso una maggiore conoscenza delle proprie risorse e il loro potenziamento. L’assertività è la capacità di comunicare in modo chiaro e semplice le proprie opinioni senza subire le nostre emozioni e quindi assumere un atteggiamento passivo ed eccessivamente ossequioso o aggredire l’altra persona. La mancanza di assertività si riconosce dal fatto che non si riesce a dire no, o si subiscono passivamente le aggressioni verbali e le svalutazioni dell’altro nei nostri confronti. Oppure ci sentiamo eccessivamente a disagio mentre parliamo con altre persone, di fronte alle quali ci sentiamo in una posizione di inferiorità, anche se ciò effettivamente non corrisponde al ruolo che ricopriamo. La mancanza di assertività può essere causa di sofferenza specialmente in ambito lavorativo, dove spesso le donne subiscono svalutazioni e discriminazioni proprio legate al fatto di essere donne. La mancanza di assertività è strettamente collegata con l’autostima, il giudizio globale su se stessi e sulle proprie capacità che si accompagna ad un senso generale di autoaccettazione e a un atteggiamento positivo verso se stessi. L’autostima è la valutazione che ci diamo, il nostro modo di viverci. L’autostima delle donne passa anche attraverso la capacità di saper esercitare i diversi ruoli (moglie, madre, figlia) che spesso si ricoprono senza
cedere ai sensi di colpa che non di rado insorgono o vengono indotti in famiglia o nel posto di lavoro. Pertanto nel corso verranno affrontate queste tematiche attraverso un confronto nel gruppo volto a riconoscere le proprie potenzialità in campo lavorativo e non solo, e il riconoscimento del ruolo che autostima e autoefficacia ricoprono nel benessere personale e nel raggiungimento dei propri obiettivi.
Docenti/tutor: Augusta Pitton, psicologa e psicoterapeuta; Lorena Giovi, psicologa e counselor
Sede degli incontri: nuova sede aps In Famiglia, piazza Roma, Rive d’Arcano
Calendario degli incontri: Il progetto prevede 4 incontri di formazione generale da 4 ore il sabato mattina e 16 ore infrasettimanali obbligatorie di formazione specifica che verranno programmate assieme alle partecipanti.
Date degli incontri: sabato 14 e 21 ottobre, 18 novembre e 2 dicembre 2017, dalle ore 9.00 alle 13.00.
Inoltre, entro il 31 dicembre 2017, 16 ore infrasettimanali da concordare con le partecipanti.
Per maggiori informazioni: contattare Elisabetta Dorigo, tel. 3387551674, email info.infamiglia@gmail.com

tasto di scelta multipla

ISCRIVITI SUBITO! oppure Torna alla pagina della formazione