Bando Servizio Civile per la ricerca di 282 volontari (Scad. 28 settembre 2018)

Care ragazze e ragazzi,

il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto un Bando per la selezione per 282 volontari, da avviare al Servizio Civile Nazionale nell’anno 2018 in progetti da realizzarsi nella Regione Friuli Venezia Giulia.

Il CSV FVG assieme ad alcune associazioni di volontariato realizzerà 14 progetti per 42 volontari.

 

Nella provincia di Pordenone verranno realizzati i seguenti progetti:

“La Radio Start Up Per il Servizio Civile Nazionale 2.0” (2 volontari per la sede di Radio voce nel deserto a Pordenone. Scarica la scheda progetto RADIO START UP PER IL SERVIZIO CIVILE 2.0

“Dalla comunità alla famiglia verso l’interdipendenza autonoma 4”  (2 volontari per la sede di Casarsa della Delizia di Cjasa Luna e 2 volontari per la sede Cjasa Luna di Sacile). Scarica la scheda progetto  Comunità e famiglia verso l’interdipendenza autonoma

“Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità” (1 volontario per il percorso Formazione sede  CSV FVG di Pordenone) Scarica la scheda progetto Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità regionale

 

Nella provincia di Udine sono previsti la realizzazione dei seguenti progetti:

“Io ci provo, ci sono e ci riesco….” aggregazione, socializzazione, inclusione nel mondo della disabilità”  (4 volontari per la sede di Udine di Oltre lo Sport). Scarica la scheda progetto Io ci provo ci sono e ci riesco

“Comunità del Melograno, una Comunità per Tutti” (4 volontari per la sede di Pradamano del Melograno). Scarica la scheda progetto Comunità del Melograno, una Comunità per Tutti 

“Autonomia in vista” (2 volontari per Anfamiv di Udine). Scarica la scheda progettoAutonomia in vista

“Special home and friends” (3 volontari per la sede di Tavagnacco di Progetto Autismo). Scarica la scheda progetto Special Home And Friends 

“Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità” ( 1 volontario per il percorso 2 Comunicazione e Informazione sede di Udine del CSV FVG. Scarica la scheda progetto Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità regionale

 

Nella provincia di Gorizia verrà realizzato il seguente progetto:

“Un altro volo” (4 volontari per la sede di Sagrado di Incontriamo onlus). Scarica la scheda progetto Un altro Volo

 

Nella città di Trieste verranno realizzati i seguenti progetti:

“Con dì Vivendo” (2 volontari per l’Associazione Goffredo de Banfield sede di Trieste). Scarica il bando Con dì Vivendo

“Integrazione verso l’inclusione” (4 volontari per l’Associazione AIAS sede di Trieste).  Scarica la scheda progetto INTEGRAZIONE verso l’INCLUSIONE

“Aprirsi al mondo dell’economia più giusta” (2 volontari per Il Mosaico per un comune avvenire sede di Trieste). Scarica la scheda progetto APRIRSI AL MONDO DELL’ECONOMIA PIU’ GIUSTA 

“Sportello oncologico informare spiegare e soddisfare le richieste” (2 volontari per L’associazione LILT  sede di Trieste). Scarica la scheda progetto Sportello oncologico informare spiegare e soddisfare le richieste

“Rondoni e Rondini, preziosa biodiversità urbana” (4 volontari per l’Associaizone Liberi di Volare a sede di Trieste). Scarica la scheda progetto Rondoni e Rondini, migratori a lung

“Espressione di Talenti” (2 volontari per l’Associazione L’una e L’altra sede di Trieste). Scarica la scheda progetto Espressioni di talenti

“Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità”  (1 Volontario per il percorso 3 – Promozione e Animazione Territoriale sede di Trieste del CSV FVG). Scarica la scheda progetto Creare Valore Condiviso per il Volontariato e la comunità regionale

CHE COSA E’ IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE?

Il Servizio Civile Nazionale è anzitutto un’esperienza umana di solidarietà e di servizio alla comunità, secondo i principi contenuti nella Costituzione Italiana.

Grazie alla possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche, esso è anche un’occasione di crescita personale e di formazione.

Durante i 12 mesi di Servizio Civile Nazionale si ha la possibilità di imparare molto e di misurare le proprie capacità per realizzare qualcosa di utile per sé e per gli altri. Per questo il Servizio Civile Nazionale può rappresentare un’utile esperienza da spendere successivamente in ambito lavorativo.

Accanto all’attività di servizio vero e proprio sono previsti dei periodi obbligatori di formazione.

Ai volontari in servizio civile spetta un rimborso di 433,80 euro netti al mese, corrisposti direttamente dal Ufficio Nazionale Servizio Civile, l’impegno complessivo dei progetti è di 1.400 ore (30 ore circa a settimana).

Il periodo di Servizio Civile Nazionale è riconosciuto valido, a tutti gli effetti, per l’inquadramento economico e per la determinazione dell’anzianità lavorativa ai fini del trattamento previdenziale del settore pubblico e privato.

CHI PUO’ FARE IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE?

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni), in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadini dell’Unione Europea;

– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;

– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

COME SI FA PER CANDIDARSI ALLE SELEZIONI?

La domanda di partecipazione firmata dal richiedente, deve essere:

– redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3, al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

– accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, e la copia del codice fiscale (anche se non richiesto dal bando);

– corredata dalla scheda di cui all’Allegato 4, contenente i dati relativi ai titoli;

– allegata da tutti i titoli utili che si ritengono utili ai fini della selezione, attraverso la presentazione di un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione;

– corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa privacy redatta ai sensi del regolamento U.E 679.2016.

 

A CHI SI DEVE INVIARE LA DOMANDA DI SELEZIONE?

La domanda di selezione può essere presentata esclusivamente secondo le seguenti modalità:

– Mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf al seguente indirizzo: serviziocivile@pec.csvfvg.it

– A mezzo “Raccomandata A/R” a CSV FVG Viale Martelli n. 51 Pordenone 33170

 

LA SCADENZA DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA È ENTRO E NON OLTRE LE ORE 14.00 DEL 28 settembre 2018

 

Per ogni informazione potete chiamare il 3351251862 dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30

Oppure potete scrivere a serviziocivile@csvfvg.it

Scarica documenti:

Invia i tuoi commenti